Programma convegni

PROGRAMMA DEI CONVEGNI E TALK-SHOW DI LUMI EXPO 2019

LUMI racconta il mondo dell’integrazione e dell’IoT per gli smart spaces

LUMI Expo dà voce ai protagonisti della system integration e delle tecnologie che personalizzano l’ambiente costruito, per interpretare gli scenari e individuare le nuove opportunità di sviluppo.

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Monitoraggio urbano: soluzioni per una Smart City sicura

Tecnologie video per la Smart City

Per la città, diventare Smart significa applicare tecnologie innovative per migliorare la qualità della vita, a partire dalla sicurezza del territorio e dei cittadini. La “città sicura” passa attraverso soluzioni per il videocontrollo in situazioni ritenute critiche quali elevato flusso di veicoli in ingresso/uscita, rischio di incidenti nei punti di maggiore traffico e riprese notturne.

Paola-Cozzi-Marketing

Paola Cozzi Direttore EditorialePortale LUMI4innovation – Consorzio Tecno

Andrea Goldoni, Cofounder, AD CONSULTING

Andrea Goldoni CO FounderAD Consulting

Franco Del Conte Segretario Generale AIPROS

Franco Del Conte
Segretario Generale A.I.PRO.S.
Consulente e progettista in materia di sicurezza

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Lettura e riconoscimento targhe per l’accesso alle aree parcheggio cittadine

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Monitoraggio del traffico: soluzioni in grado di rilevare incidenti ed eventi anomali

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Videosorveglianza notturna: tecnologie per riprese al buio di elevata qualità

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Security Manager: verso quali prospettive tecnologiche e strategiche si stanno muovendo?

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

IoT e BigData per il RiskManagement nel building

Gestione innovativa del risk management negli immobili

La gestione della sicurezza di edifici e infrastrutture è sempre più correlata alla disponibilità di dati e informazioni precise sullo stato di salute degli immobili, sulle minacce vecchie e nuove a cui sono sottoposti, sulle variabili che possono incidere sul loro comportamento. Grazie anche alle soluzioni del mondo Prop-Tech si stanno sviluppando nuove strategie e nuove metodiche per la riduzione dei fattori di rischio e per gestire e minimizzare le conseguenze.

Mauro Bellini Direttore Responsabile testate verticali -DIGITAL 360

Mauro Bellini Direttore Responsabile testate verticali Digital 360

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Come IoT e BigData permettono di cambiare la conoscenza dello stato di salute di infrastrutture ed edifici

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Le analisi predittive per rappresentare scenari e individuare rischi e minacce

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

La conoscenza del comportamento di ambienti, strutture e materiali permette di pensare i progetti con forme di risk management nativo, pronte ad affrontare possibili minacce

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Come sviluppare una strategia di sicurezza in uno scenario urbanistico popolato da dati

12.00 – 13.30 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Il Data Driven Risk Management come strumento per un Facility Management sempre piú efficace

14.00 – 16.00
GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE  AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Intelligenza Artificiale e Smart Cities

Intelligenza Artificiale applicata alle Smart Cities e alle innovazioni digitali

Le città intelligenti e le tecnologie per rendere i nuovi servizi per città più vivibili, confortevoli e sicure. Le città sono anche driver di cambiamento -grazie alla trasformazione digitale – e sono in grado di sviluppare nuove economie, abilitando un approccio totalmente nuovo alla produzione e alla logistica.

boldrini

Nicoletta Boldrini Direttore AI4Business

nocoletta_gozo_enea

Nicoletta Gozo Coordinatrice Progetto Lumière&PELL Enea

Blaso

Laura BlasoResearcherEnea

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE  AGORA’

Verso un modello di amministrazione pubblica efficiente e sostenibile: il progetto ES-PA e la piattaforma PELL per il monitoraggio dei consumi

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE  AGORA’

Smart City ed Economia Circolare: due concetti complementari

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE  AGORA’

AI e IoT: nuove tecnologie per l'efficienza energetica e la sicurezza

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE  AGORA’

Best practices dei progetti più innovativi

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Award Ecohitech: premio ai comuni Green & Smart

L’Ecohitech Award di Illuminotronica, premia le Smart Cities italiane

Giunto alla sua 21° edizione, l’Ecohitech Award premia i comuni che hanno raggiunto risultati di risparmio energetico e miglioramento della qualità della vita con tecnologie innovative!
scopri di più

Award Ecohitech: premio ai comuni Green & Smart

16.00
GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

"Digital Estate": La trasformazione tecnologica della filiera immobiliare

I nuovi modi di creare valore per il settore Construction e Facility

Nel corso del Novecento, la crescita aziendale era direttamente proporzionale ad una maggiore necessità di spazi: per poter produrre di più ed accogliere nuove persone in azienda era necessario ampliare le sedi fisiche. Oggi il paradigma è cambiato, perché la crescita aziendale in molti settori non è direttamente legata alla crescita del metro quadro abitato. Questa radicale trasformazione, unita sia alla disponibilità di grandi quantità di dati, che all’approccio liquido degli utenti alle esperienze digitali, costringe il settore immobiliare ad affacciarsi alla cultura della digitalizzazione e della servitizzazione, che mai come ora diventano strategiche per lo sviluppo del Real Estate e in particolare del Facility Management.

Elisabetta_Bracci_JUMP1

Elisabetta Bracci Falicity Manager Jump Facility

Angelo-Luigi-Camillo-Ciribiniì-Universita-Studi-Brescia

Angelo Luigi Camillo Ciribini Professore ordinario Università degli Studi di Brescia

16.00
GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Cosa può fare la digitalizzazione per il settore immobiliare


GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Impatti pratici dell’uso del BIM per il Lean Design


GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Digitalizzazione e Leed, il caso CINECA

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Uno sguardo al futuro degli immobili: gli stabilimenti cognitivi e responsivi

9.30 – 17.30

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE SALA ACADEMY

3 CFP Collegio Geometri
5 CFP Collegio Periti Ind.

Grazie a

Sponsorizzato da

Verifica e manutenzione degli impianti elettrici

Aggiornamenti tecnici, normativi e legislativi in materia di manutenzione e verifiche degli impianti elettrici

Il convegno presenterà le nuove edizioni e lo stato di avanzamento dei lavori normativi della Guide CEI 0-10 sulla manutenzione degli impianti elettrici, della Guida CEI 64-14 sulle verifiche degli impianti elettrici delle modifiche alla parte 6 della Norma CEI 64-8.
Verranno proposte soluzioni sull’esecuzione delle verifiche negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio a partire dalla variante fuoco e verranno fornite informazioni sulla gestione della manutenzione e indicazioni sulla manutenzione 4.0.

Luca Vitti - Redattore Tecnico - NT24

Luca Vitti Direttore Tecnico Nt 24

Prof-Angelo-Baggini

Prof. Angelo Baggini Docente Politecnico di Bergamo

Carmine Battipaglia Presidente CNA Installazione Impianti – CEI CT64

Carmine Battipaglia Presidente CNA Installazione Impianti – CEI CT64

Prof. Giuseppe Cafaro Politecnico di Bar Docente

Prof Giuseppe Cafaro Docente Politecnico di Bari

Gianfranco D'Ippolito Membro CEI CT81

Gianfranco D’Ippolito Membro CEI CT81

Calogero-Turturici-comandande-vigili-del-fuoco

Calogero Turturici Comandante Prov. dei Vigili del Fuoco di Bergamo 

9.30

Apertura lavori

Luca Vitti Direttore Tecnico Nt 24

Carmine Battipaglia Presidente CNA Installazione Impianti – CEI CT64

9.45

Verifiche iniziali periodiche e di manutenzione

Prof. Angelo Baggini Docente Politecnico di Bergamo

10.45

La nuova “variante fuoco” e le verifiche degli impianti elettrici negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio.

Calogero Turturici Comandante Prov. dei Vigili del Fuoco di Bergamo 

11.15

Dibattito

14.30

“Progettare” la manutenzione elettrica

Prof Giuseppe Cafaro Docente Politecnico di Bari

15.30

La manutenzione dei dispositivi di protezione contro le sovratensioni

Gianfranco D’Ippolito Membro CEI CT81

16.00

Verbalizzare i controlli di manutenzione

Luca Vitti Direttore Tecnico Nt 24

16.30

Dibattito

10.00 – 11.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Sistemi di riconoscimento tra affidabilità e opportunità di mercato

Applicazioni biometriche per Smart Spaces

Attraverso l’analisi di tre ambiti applicativi differenti, il convegno si propone di esplorare una tecnologia affascinante, sempre più diffusa ma, allo stesso tempo oggetto di dibattito per l’eventualità di inesattezze nella mappatura dei volti e le implicazioni inerenti la privacy.

Paola-Cozzi-Marketing

Paola Cozzi Direttore Editoriale Portale LUMI4innovation – Consorzio Tecno

Alessandro Basile, Partner, Legal DS

Alessandro Basile partner AB Innovation Consulting ed esperto legale in privacy e nuove tecnologie

Franco Del Conte Segretario Generale AIPROS

Franco Del Conte Segretario Generale A.I.PRO.S.
Consulente e progettista in materia di sicurezza

Aldo Agostini

Aldo Agostini Security Manager e C.E.O. Adeia Consulting

10.00 – 11.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Controllo accessi ad aree critiche e rilevazione presenze nelle grandi aziende mediante riconoscimento biometrico

10.00 – 11.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Videosorveglianza con riconoscimento facciale di ambienti a rischio micro e macro criminalità

10.00 – 11.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

GDPR, videosorveglianza con intelligenza artificiale e trattamento dei dati biometrici

10.00 – 11.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Security Manager: verso quali prospettive tecnologiche e strategiche si stanno muovendo?

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Obiettivo edifici zero energy

Il ruolo dell’efficienza e dell’intelligenza nell’edilizia nZEB

L’edilizia è al centro dell’attenzione dell’Unione Europea: c’è bisogno di costruire e ristrutturare gli edifici in modo da contare su un settore edile quanto più a zero emissioni e su un parco immobiliare “a energia quasi zero” (nZEB).

Andrea Ballocchi Giornalista PORTALE LUMI4INNOVATION – CONSORZIO TECNO

Andrea Ballocchi Giornalista Portale LUMI4innovation – Consorzio Tecno

Daniele Forni Direttore Tecnico Fire

Daniele Forni  Responsabile Tecnico Fire

Graniglia

Nicola Graniglia Responsabile Tecnico Federesco

Federica Saccani Exectuve Director Architect MRICS CBRE

Federica Saccani Exectuve Director Architect MRICS CBRE

borghi

Eugenio Borghi Sales & Marketing Site

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

Direttiva EU 2018/844: prestazione energetica degli edifici

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

Efficienza e sostenibilità, certificazione chiave per aumentare il valore del costruito

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

Il ruolo dell’esperto in gestione dell’energia, tra intenti di efficienza e intelligenza

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

ESCO, strumento per la diffusione dell’efficienza energetica nel settore edilizio

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

IOT, Sensoristica distribuita e piattaforme

12.00 – 13.30 VENERDI 22 NOVEMBRE AGORA’

Intelligenza nel costruito: perché è importante l’integrazione

14.00 – 15.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Human Centric Lighting e i benefici multipli della luce

Le sfide di una progettazione sostenibile, efficiente e a misura d’uomo

Gli effetti della luce sull’uomo non si limitano a una pura questione visiva, ma incidono fortemente sulle funzioni cognitive di ciascun individuo e sul suo ritmo biologico. E considerando che viviamo il 90% della nostra giornata in ambienti interni, questo significa che la luce può migliorare la qualità della nostra vita. In quest’ottica, smart lighting, tunable white, sistemi di controllo e pilotaggio della luce e luce dinamica diventano tecnologie abilitanti.

laura baronchelli

Laura Baronchelli Giornalista Portale LUMI4innovation – Consorzio Tecno

Laura Bellia Universita Napoli Professore

Laura Bellia Professore Università di Napoli

Daniele Forni Direttore Tecnico Fire

Daniele Forni Responsabile Tecnico Fire

Francesco_Iannone_Serena_Tellini_Consuline_lighting_designer_luce

Francesco Iannone  e Serena Tellini Lighting Designer Consuline

Paride Maimone, Business Development Manager, Casambi

Paride Maimone Business Development Manager Casambi

Fabio Pagano, Responsabile Tecnico, Assil

Franco Pagano Technical Manager Assil

14.00 – 15.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Illuminazione circadiana: l’impatto visivo, biologico ed emotivo della luce sull’uomo

14.00 – 1530 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Human Centric Lighting

14.00 – 15.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Le sfide nel progettare la luce human centric per gli Smart spaces

14.00 – 15.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

Gestire e controllare la luce con le nuove tecnologie e l’Internet of Things

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Smart Lighting: risparmio energetico e benefici multipli

16.00 – 17.30 VENERDI’ 22 NOVEMBRE AGORA’

1 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.

In collaborazione con

Convergenze tecnologiche AudioVideo, IoT e Smart Data nell'esperienza di vita quotidiana delle persone

Nuovi modelli di servizi grazie all’integrazione dei sistemi

Gli sviluppi tecnologici nei settori convergenti di AudioVideo, illluminazione, IoT e smart data avranno un impatto decisivo nel cambiamento e nell’innovazione della società, generando nuovi modelli di servizi alla persona. Gli smart space si basano sul concetto dello Human centered service design, la tecnologia può portare maggiore benessere e produttività in vari ambiti: commerciale, lavorativo, culturale e sociale.

vogliolo

Roberto Vogliolo Italian Advisory Group AVIXA

16.00 – 18.00 VENERDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Digital Signage,Interaction, IoT, Smart Data Visualization & Analytics

16.00 – 18.00 VENERDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Hw e Sw dedicati

16.00 – 18.00 VENERDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Progettare esperienze d'uso per mettere la tecnologia al servizio della persona

16.00 – 18.00 VENERDI’ 21 NOVEMBRE AGORA’

Dialogo con i protagonisti delle applicazioni in ambito retail, lavoro, education, cultura, sociale

14.00 – 18.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE SALA ACADEMY

2 CFP Collegio Geometri
2 CFP Collegio Periti Ind.
3 CFP Ordine Ingegneri

Grazie a

Building Automation e IoT: casi pratici e applicazioni di successo

Building Automation e IoT: casi pratici e applicazioni di successo

Presentare casi pratici sulle varie modalità di applicazione delle tecnologie di integrazione ad oggi disponibili su mercato. Al fine di offrire una panoramica completa, verranno analizzati casi di applicazioni in ambito residenziale, industriale e retail che si basano su protocolli differenti di gestione delle informazioni e che offrono spunti per le analisi di costi / benefici delle tecnologie utilizzate.

Elisabetta Bracci, Facility manager, Jump Facility

Elisabetta Bracci Facility Manager Jump Facility

Paride Maimone, Business Development Manager, Casambi

Paride Maimone Business Development Manager Casambi

account

Paolo Laganà Sales Manager Italy

14.00 – 18.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Oltre la domotica: integrare i vari sistemi

14.00 – 18.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Smart Lighting: sistemi di illuminazione interconnessi

14.00 – 18.00 VENERDI’ 22 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Reti intelligenti per building cognitive