LED e dintorni… verso la stabilizzazione

Con una crescita del 21% tra 2014 e 2015, i LED restano in prima linea sul mercato della componentistica elettronica, continuando a offrire opportunità di business e nuove ed efficienti tecnologie, anche se Assodel rileva segnali di stabilizzazione del comparto, almeno a livello italiano. Ecco quanto emerso dall’incontro di presentazione dei dati legati alla distribuzione LED nel quarto trimestre 2015, giovedì 11 febbraio nella sede associativa di Milano.

Il panel del gruppo lighting, composto da 11 aziende, ha rilevato una leggera frenata nella corsa dei LED, suddivisi dal comitato tecnico di Assodel in specifiche famiglie di prodotto:

  • LED white > 0,5W
  • LED white < 0,5W
  • LED array
  • LED colorati < 0,5W
  • LED colorati array e > 0,5W (raggruppati)

LED, sempre i migliori tra i semiconduttori

Partendo dalla famiglia di appartenenza, i semiconduttori, i LED sono i “primi della classe”, con un Year to Date al +12%, come evidenziato dai dati sulla distribuzione elettronica in Q4 15, sempre del panel Assodel.

Il totale delle tipologie di LED analizzate, chiude il quarto trimestre 2015 con un giro di affari di 17,5 milioni di euro, in leggera flessione sul trimestre precedente, -2,2%, e in ripresa invece sul tendenziale, al +6,8% rispetto a Q4 2014. Una crescita che rimane buona, ma non ai livelli ai quali siamo stati abituati negli ultimi anni. Particolarmente performanti sul tendenziale i LED white array, mentre ad abbassare un poco la media i LED bianchi minori di 0,5W.
I LED colorati si comportano meglio degli altri, con un tendenziale al +62,6% in Q4 15, anche se il loro peso è abbastanza marginale (14% di share sul mercato totale).

Bene anche i componenti per il LED lighting, ovvero ottiche, alimentatori, driver, connettori ecc., che chiudono il trimestre con un ottimo +17% sul sequenziale, anche se il tendenziale rimane in linea con il mercato dei LED, al +6,1%.

LEDQ4-Assoled

L’anno-su-anno resta double digit

Se gli indici del trimestre non hanno entusiasmato, rimane comunque a doppia cifra la crescita su base annua, con un +21% rispetto al 2014 (chiuso al +35% circa), dato che rende i LED protagonisti nella famiglia dei semiconduttori. I LED white array registrano le migliori performance, con un +58%, seguiti dai LED colorati minori di 0,5W, al +35%.

L’articolo completo sui dati LED in Q4 2015 sul prossimo numero di LEDin System Integrator.