Illuminazione stradale a LED, un mercato da 2 mld di dollari

Stando all’ultimo rapporto “Outdoor Roadway and Area LED Lighting Market” di Strategies Unlimited, il mercato mondiale dell’illuminazione stradale e urbana a LED raggiungerà 2 miliardi di dollari entro il 2017. Questo trend è destinato a trainare il settore: nei prossimi 5 anni, le installazioni a LED nell’illuminazione stradale aumenterà addirittura del 400%.

Il tema dell’illuminazione urbana e stradale a LED sarà affrontato a Illuminotronica all’interno del convegno “Urban Lighting e Smart City- luce pubblica intelligente, dall’analisi alla pratica” in programma Giovedì 9 ottobre alle ore 14.00. Un’occasione per fare il punto della situazione su problematiche e nuove opportunità esistenti per la Pubblica Amministrazione.

 

Tra gli interventi:

– Nuovi Criteri Ambientali Minimi per l’illuminazione pubblica e nuova direttiva per l’applicazione della L.R.E.R. 19/2003 contro l’inquinamento luminoso – Matteo Seraceni, Resp. Ingegneria e Sviluppo di Hera Luce

– Nuove tecnologie per la corretta gestione dell’illuminazione urbana intelligente (Classificazione dei sistemi di illuminazione urbana intelligente – Prerogative e caratteristiche dei LED applicati all’illuminazione urbana – Problematiche di installazione di sistemi intelligenti per illuminazione urbana) – Riccardo Gargioni, Direttore ASSIL

– Progetto Illumina: il CRIET come facilitatore per l’assistenza ai Comuni nella gestione dell’illuminazione pubblica – Angelo Di Gregorio, Direttore CRIET (Centro Ricerca Interuniversitario per l’Economia del Territorio)

– Bando 100 Comuni efficienti e sostenibili – Federico Beffa, referente settore energie rinnovabili e risparmio energetico di Fondazione Cariplo

– Progetto Seety: l’impatto dell’illuminazione notturna sui cittadini – Daria Casciani, PhD Politecnico di Milano – Dip. Design

Al termine del convegno, si svolgerà la premiazione Award Ecohitech, riconoscimento ai Comuni virtuosi che hanno adottato nuove tecnologie per l’illuminazione pubblica ottenendo risultati di efficienza energetica e miglioramento del benessere e della sicurezza dei cittadini.